NEGOZIO

Mixosaurus cornalianus

Modello stampato in 3D di Mixosaurus cornalianus (Mixosauro), vissuto circa 250 milioni di anni fa e ricostruito seguendo le più recenti ricerche in ambito paleontologico e paleoartistico.

Nome: Mixosaurus cornalianus (Bassani, 1886)
Età: Triassico medio (Anisico, da 247 a 242 milioni di anni fa circa)
Provenienza: Italia, formazione di Besano in provincia di Varese

Realizzato da HibouCoop in collaborazione con ZooSparkle.

Modalità di pagamento: Paypal, Bonifico Bancario.

30,0089,00

30,00
89,00

Gli ittiosauri sono stati un affascinante gruppo di animali preistorici che popolò gli oceani primordiali; erroneamente trattati come dinosauri erano in realtà un gruppo di rettili marini. Nel periodo Triassico gli antenati di queste creature iniziarono a colonizzare i mari preistorici, diventando via via sempre più specializzati alla vita acquatica.

Anche in Italia sono state ritrovate tracce di questo gruppo di animali: i fossili provengono dalla cosiddetta formazione di Besano, un’area che si estende tra le Alpi meridionali sul confine tra Italia e Svizzera, e che contiene rocce formatesi proprio nel Triassico, in quello che era stato un ambiente di laguna tropicale. La parte italiana del sito del Monte San Giorgio, in provincia di Varese, conosciuta per i fossili già dalla seconda metà dell'Ottocento, è stata dichiarata patrimonio UNESCO per via dell'alto valore paleontologico. Proprio tra le rocce della formazione di Besano si trovano anche gli scheletri di un antico ittiosauro, il Mixosaurus cornalianus.

Nel 2020 una pubblicazione firmata da un team di paleontologi italiani (Silvio Renesto, Cristiano dal Sasso, Fabio Fogliazza e Cinzia Ragni) ha descritto due esemplari praticamente completi di questa specie, ritrovati nel 1993. I reperti erano così ben conservati che analizzandoli col microscopio elettronico, si sono osservate le tracce lasciate dai tessuti molli, che hanno permesso di ricostruire l'esatta forma della pinna dorsale e della pinna caudale. Non solo!
Si tratta, secondo le attuali conoscenze, del più antico rettile dotato di una pinna dorsale. Addirittura, in questi esemplari si sono conservati allo stato fossile parte dell'intestino e dello stomaco, assieme a lembi di pelle.

Le reference del nostro modello sono il diagramma scheletrico con la ricostruzione della forma delle pinne proposto nello studio del 2020, nonché il modello aggiornato dell'animale realizzato per il Museo dei Fossili di Besano da Scientificmodels.

Informazioni aggiuntive

Ordinabile

Spedizione in 7 giorni dall'ordine per il modello "solo stampa" e 10 giorni per il modello "dipinto a mano".

Contenuto della confezione

Stampa 3D Spinosaurus aegyptiacus, base di supporto, card e adesivo, manuale di istruzione e testi legali.

Misure

250mm (L) x 110mm (H) x 120mm (P)

Scala

1:2

Materiale per la colorazione a mano (solo versione dipinta)

Colori acrilici Citadel

Tecnlogia di stampa 3D

FFF – Fused Filament Fabrication

Materiale

PLA ECO, Bioplastica ottenuta dall'amido di mais, resistente, atossica, neutra e bio compostabile, abbastanza rigida, resiste alla luce UV e non cambia colore nel tempo.